Home NEWSLETTER NEWSLETTER-ISCRITTI Unisin Informa 7/2019 – #PEOPLE – Provv.za Portatori Handicap – FOC –...

Unisin Informa 7/2019 – #PEOPLE – Provv.za Portatori Handicap – FOC – Direttiva Mutui – FSI – PVR – CU2019

#PEOPLE

Sono disponibili su #People i processi amministrativi per le richieste di: Maternità e Congedi, Permessi Legge 104/92 e Permessi e Aspettative.

Ricordiamo che anche il Responsabile diretto può inviare le richieste per i Colleghi assenti o che non possono accedere a #People.

PROVVIDENZE A FAVORE DI FAMILIARI E CONVIVENTI PORTATORI DI HANDICAP

Fino al 30 aprile i Colleghi interessati possono fare richiesta per il riconoscimento della provvidenza a favore di coniuge, figli o equiparati, convivente, portatori di handicap grave a carico.

La procedura “Richiesta Provvidenze Economiche per Handicap Grave” ed il relativo manuale sono disponibili in Intranet > Intesap > Employee Self Service > Sportello Dipendente.

Contestualmente alla richiesta sarà anche necessario trasmettere, in formato digitale, la documentazione a supporto ed il frontespizio stampato dalla procedura debitamente firmato.

Ricordiamo infine che l’importo della provvidenza, come previsto dal contratto di II° livello siglato lo scorso 3 agosto 2018, passerà da Euro 2.300 a Euro 3.000 e sarà corrisposto entro il mese di giugno.

FOC

Il Fondo Nazionale per il Sostegno dell’Occupazione nel settore del credito è stato confermato nell’ambito dell’accordo del 25 Febbraio u.s. tra ABI e OO.SS, pertanto continua ad essere alimentato dal contributo dei dipendenti con rapporto di lavoro a tempo indeterminato, inclusi gli apprendisti, con le seguenti modalità:
– Area professionale a tempo pieno – con accumulo automatico a inizio anno di banca ore -: decurtazione di 7 ore e 30 minuti di banca ore.
– Area professionale a tempo pieno – senza accumulo automatico a inizio anno di banca ore-, personale adibito a turni e personale con 36 ore settimanali: decurtazione di una giornata di permesso ex-festività
– Area professionale a tempo parziale: decurtazione dell’equivalente di una giornata in ore di permesso contrattuale retribuito PCR
– Quadri Direttivi: decurtazione di una giornata di permesso ex-festività.
– Dirigenti: decurtazione di una giornata di ex- festività secondo quanto stabilito dall’art. 14 del CCNL 13 luglio 2015.

L’Amministrazione del personale procederà con l’allineamento del contributo nel corso del corrente mese di marzo; mentre a partire dal 1° Aprile, il Personale a cui sarà decurtata una giornata di ex-festività, dovrà accedere al piano ferie, anche se già validato, crearne una nuova versione per adeguarla alla corretta dotazione delle giornate di competenza.

DIRETTIVA MUTUI

Dal 21 Marzo si applicherà la nuova direttiva mutui in quanto entrano in vigore i requisiti professionali previsti dalla sezione VI-bis delle Disposizioni di Banca d’Italia in materia di credito immobiliare ai consumatori. Le norme prevedono che per il finanziatore vi sia l’obbligo di assicurare che il Personale che offre contratti di credito ai consumatori, e i soggetti a cui questo Personale risponde direttamente in via gerarchica, abbiano un livello di professionalità adeguato per predisporre, offrire e concludere contratti di credito o contratti accessori a contratti di credito nonché prestare servizi di consulenza. In ottemperanza a tali disposizioni, sono previsti dei controlli informatici automatizzati che inibiranno agli addetti l’accesso alle procedure dedicate al credito immobiliare qualora non risultino soddisfatte le condizioni previste dalla direttiva.

Realizzato dall’Associazione FALCRI Intesa Sanpaolo – www.falcri-is.com –

Il Personale interessato dalla normativa, al fine dell’ottenimento dei requisiti richiesti, è stato iscritto, a partire da novembre 2018, a specifica formazione obbligatoria su “Apprendo”.

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO

I Colleghi delle ex-Banche Venete, che non vi avessero ancora provveduto, devono al più presto confermare la propria adesione e quella dei familiari, al Fondo Sanitario per fruire delle prestazioni di cui all’appendice 2 dello Statuto, tramite la Polizza UNISALUTE.

Una volta confermata l’adesione in procedura è necessario:
– stampare e sottoscrivere il modulo da inviare, tramite posta, al Fondo Sanitario Via Cechov 51 Milano
– allegare lo stato di famiglia e il modulo di consenso privacy compilato e sottoscritto anche dai familiari beneficiari, oltre alla eventuale ulteriore documentazione elencata nel modulo.

Ricordiamo inoltre che per fruire delle prestazioni è necessario registrarsi sul sito UNISALUTE e seguire le istruzioni li riportate.

PREMIO VARIABILE DI RISULTATO (PVR)

Così come previsto dall’accordo sottoscritto il 14 Marzo tra Azienda e OO.SS.- dal 25 Marzo al 10 Aprile – i Colleghi con reddito da Lavoro dipendente relativo all’anno 2018 non superiore a Euro 80.000 lordi, potranno scegliere di destinare il proprio PVR al Conto Sociale, entro un importo massimo di Euro 3.000.

In alternativa è confermata la possibilità di liquidazione in busta paga, beneficiando della tassazione agevolata del 10% nei medesimi limiti, e dell’esenzione contributiva su una quota di premio fino ad Euro 800.

L’importo del PVR spettante sarà comunicato dopo l’approvazione del bilancio 2018 della banca.

La scelta del Conto Sociale permette di beneficiare della completa esenzione contributiva e fiscale a fronte del rimborso di spese sostenute nel 2018, se non già rimborsate, e anche di quelle sostenute nel 2019, per servizi di: educazione e istruzione, anche in età prescolare, sostenuti per i figli; assistenza ai familiari anziani o non autosufficienti; acquisto abbonamenti per il trasporto pubblico locale, regionale e interregionale del dipendente e dei familiari fiscalmente a carico.

Ricordiamo infine la possibilità di versare l’importo individualmente spettante alla propria posizione di previdenza complementare.

Il percorso da seguire per la scelta è il seguente: Intranet > barra Naviga > Conto Sociale > Accesso Rapido: procedura “Esercizio Opzione: Procedura online POVS1”.

Se non si sceglierà la destinazione del proprio premio entro il 10 Aprile, il PVR sarà liquidato in busta paga con la prima mensilità utile successiva all’approvazione del bilancio 2018.

Per assistenza è possibile effettuare una richiesta su #PEOPLE > Servizi HR – Assistenza “Conto Sociale”.

CU 2019

E’ disponibile online la Certificazione Unica relativa ai Redditi 2018.

Se si è aderito al Piano Lecoip 2.0, nella casella 1 “Redditi di lavoro dipendente e assimilati con contratto a tempo indeterminato” presente nella Sezione “Dati Fiscali – Dati per l’eventuale Compilazione della Dichiarazione dei Redditi” sono ricompresi gli importi derivanti dall’assoggettamento fiscale, effettuato nel corso del 2018, in relazione agli obblighi tributari connessi al Piano.

Si ricorda che nel corso dell’anno 2018, è stato garantito il completo rimborso degli oneri fiscali derivanti dal Piano stesso. Questo è stato possibile tramite il ricavato della vendita delle azioni “Sell to cover” e attraverso l’accredito sul c/c d’appoggio del deposito amministrato e la successiva erogazione di Una Tantum con il cedolino del mese di agosto 2018, volta a compensare il valore inferiore realizzato dalla vendita rispetto al valore di assegnazione per effetto dell’andamento del titolo nel mercato azionario.

SCARICA IL COMUNICATO