Home Comunicati Comunicati 2015 REFERENDUM FONDO PENSIONI CARIPLO GARANZIE PRESERVATE E ULTIMA PAROLA AGLI ADERENTI!

REFERENDUM FONDO PENSIONI CARIPLO GARANZIE PRESERVATE E ULTIMA PAROLA AGLI ADERENTI!

Così si sono espressi i 4.011 Associati, iscritti e non ad UNISIN, che votando NO al secondo quesito referendario hanno inequivocabilmente e a gran voce espresso la loro volontà!

Il pericolo che garanzie e diritti fondamentali in capo agli Associati venissero messi in discussione eraa nostro avviso – nascosto tra le pieghe di un referendum all’apparenza innocuo.

UNISIN è stata la capofila di un grande movimento che – agendo alacremente su tutti i livelli possibili – ha sventato questa minaccia.

Da un lato il Referendum svoltosi nel Fondo Pensioni Cariplo – che abbiamo fatto modificare dalla precedente formulazione a nostro avviso fuorviante – ha dato modo agli Associati di esprimere la loro volontà senza fraintendimenti sul futuro di questa importantissima istituzione.

Dall’altro lato, il recente accordo sul nuovo Fondo Pensioni di Gruppo, garantisce che i diritti di coloro che vi confluiranno siano preservati ed in particolare che il progetto di fusione del Fondo Pensioni Cariplo venga affrontato successivamente alla fase di avvio, a motivo delle sue particolari caratteristiche difformi da quelle degli altri Fondi coinvolti nel progetto, salvaguardandone tutte le garanzie esistenti, compresa la manifestazione della volontà degli Iscritti tramite l’istituto del Referendum.

Un grazie sentito e di cuore va:

  • a tutti coloro che – cogliendo l’importanza della posta in gioco – hanno votato NO!,
  • a tutti i nostri attivisti che – con chiarezza di pensiero e di linguaggio – hanno saputo spiegare con la massima trasparenza i termini della questione agli Associati,
  • al nostro Consigliere di Amministrazione nel Fondo Gabriele Slavazza, che sin dal primo momento ha operato perché non passasse una diversa ed – a nostro avviso – nefasta visione del futuro degli Associati e che – non a caso – è stato rieletto con il maggior numero di preferenze in assoluto: ben 1.073!

Adesso inizia una nuova e fondamentale stagione di lavori per il Consiglio di Amministrazione del nostro Fondo Pensioni: siamo certi che Gabriele Slavazza e Paolo Meraviglia, eletti nella lista UNISIN, la più votata in assoluto con ben 2.109 preferenze, ed il nostro Sindaco Mario Porta, sapranno operare, nel pieno rispetto del loro ruolo, per l’esclusiva tutela e valorizzazione degli interessi degli Associati.

LA SEGRETERIA AZIENDALE
Milano, 24 novembre 2015

SCARICA IL COMUNICATO