Home NEWSLETTER NEWSLETTER-ISCRITTI-NOSTRI NOTIZIE FLASH – Ottobre 2017

NOTIZIE FLASH – Ottobre 2017

CONDIVIDI

BORSE DI STUDIO AI FIGLI DI COLLEGHE E COLLEGHI

Attraverso l’applicativo “Richiesta assegni di studio” – percorso Intranet Intesa Sanpaolo  > Employee Sel Service > Sportello Dipendente – dalla metà di ottobre potranno essere inserite  le richieste relative all’iscrizione al 1° anno di università (anno accademico 2017/2018) e dai primi di novembre quelle relative all’anno accademico 2016/2017 (conguaglio 1° anno e anni sucessivi).

Sempre dall’intranet aziendale si può recuperare il modulo cartaceo per coloro che fossero impossibilitati ad usare la procedura on-line.

FONDO PENSIONE A CONTRIBUZIONE DEFINITIVA DEL GRUPPO ISP 

Nell’Area Riservata del sito www.fondopensioneintesasanpaolo.it, nella sezione “Anticipi” > “Ulteriori Esigenze” è ora possibile, senza inviare il modo cartaceo, procedere con la richiesta di anticipazione on-line per la causale 30%. Per tutti i dettagli operativi si rinvia alla Circolare n. 4 del 6 Ottobre 2017 recuperabile nelle NEWS del sito.

CONTO SOCIALE

Se hai ancora un importo residuo puoi nuovamente scegliere come destinarlo.

Hai tempo fino al 9 novembre per decidere

Da oggi e fino al 9 novembre, se hai un saldo attivo nel Conto Sociale, puoi scegliere come destinare, in tutto o in parte, il residuo disponibile.

Le opzioni possibili sono:

– liquidazione, totale o parziale, nel cedolino di dicembre

– destinazione, totale o parziale, a previdenza complementare.

Per effettuare la scelta di destinazione del residuo è necessario accedere alla procedura online POVS2 “Scelta destinazione residuo” dalla home page Intranet > Naviga > Conto sociale.

Cosa devi fare se non sei interessato a rivedere la tua scelta

Non devi fare nulla. Potrai continuare a inserire le richieste di rimborso nella procedura: “Gestione rimborsi: procedura online POVS2” fino al 12 gennaio 2018.

L’eventuale saldo residuo del conto sociale non utilizzato al momento della chiusura definitiva della procedura verrà in ogni caso liquidato nel cedolino di febbraio 2018.

Affinché le richieste di rimborso spese possano essere prese in carico è sempre necessario che vengano inviate alla lavorazione cliccando su “Invia alla lavorazione”.

Milano, ottobre 2017                                                                                                     La Segreteria

SCARICA COMUNICATO