Home Comunicati Comunicati 2021 Fumo? No Grazie

Fumo? No Grazie

Quasi quotidianamente la Banca e la sua rassegna stampa informano i Lavoratori in merito ai successi raggiunti o ai premi ricevuti. Elencarli richiederebbe troppo spazio: pertanto, ne ricordiamo alcuni tra i più significativi.

  • Migliore banca con filiali;
  • Il miglior CEO delle banche europee;
  • La Banca più solida in UE;
  • Unica banca italiana negli indici Dow Jones di sostenibilità sociale;
  • Bank of the Year in Western Europe – Bank of the Year in Italy;
  • Il Gruppo con la profittabilità più alta in Europa;
  • Istituzione Finanziaria Innovativa dell’Anno;
  • un’integrazione di grandissimo Siamo veramente dei campioni”.

Dinanzi a tanta eccellenza il senso di appartenenza dovrebbe schizzare al top: invece, si va sgretolando quotidianamente. Lo slogan “Le persone al centro”, corroso dalle sistematiche pressioni commerciali irrispettose degli accordi sottoscritti e del Codice Etico, è andato in frantumi col successo … disastroso dell’integrazione UBI.

Necessitano procedure informatiche efficienti perché le attuali espongono a reiterate figuracce con la clientela. E’ indispensabile una preventiva formazione al fine di evitare maldestre improvvisazioni. Sarebbe stato lungimirante postergare l’avvio di riorganizzazioni aziendali come il progetto Agribusiness contraddistinto da trasferimenti immotivati e/o senza preavviso. Si potrebbe continuare ma riteniamo che quanto sopra riportato sia eloquente della dis-organizzazione regnante nel Gruppo. Sinceramente, premi podi e successi… disastrosi alimentano un profondo malessere tra i Lavoratori che li considerano mero

FUMO NEGLI OCCHI

Il profitto è un indicatore la cui credibilità e il cui apprezzamento saranno tanto maggiori quanto più conseguito e costruito sulla centralità dell’uomo non come mero slogan ma promuovendo la rigorosa attenzione alla qualità del lavoro che esige comportamenti corretti e rispettosi, efficienza gestionale, ovvero sinteticamente la dimensione etica nell’agire economico.

11 maggio 2021

RSA UNISIN ISP – SICILIA

Scarica comunicato in PDF

 

Articolo PrecedenteNEWS AZENDA – Permesso retribuito vaccino Covid 19 : le istruzioni.
Articolo SuccessivoDA INTRANET – Campagna vaccinale anti COVID-19 nei luoghi di lavoro