Home Comunicati Comunicati 2016 FONDO PENSIONE BANCA MONTE PARMA: FIRMATO ACCORDO PER L’OPZIONE DI TRASFERIMENTO DELLE...

FONDO PENSIONE BANCA MONTE PARMA: FIRMATO ACCORDO PER L’OPZIONE DI TRASFERIMENTO DELLE POSIZIONI INDIVIDUALI AL FONDO FAPA

In data di oggi, 17 marzo 2016, è stato firmato un accordo aggiuntivo relativo al Fondo Pensione Banca Monte Parma (Fondo BMP).

Tale accordo rende possibile l’esercizio, da parte degli iscritti al Fondo BMP, di un’opzione volontaria di trasferimento della propria posizione individuale al Fondo ISP – FAPA, garantendo la piena continuità nella gestione delle posizioni individuali in essere e nei servizi a supporto degli iscritti.

Si tratta di un’opzione alternativa e aggiuntiva rispetto al percorso già previsto dall’accordo del 28 ottobre 2015, in merito al trasferimento collettivo delle posizioni
del Fondo BMP.

L’ accordo odierno rende possibile, a ogni iscritto, il trasferimento su base volontaria, CON ISCRIZIONE DAL 1° GIUGNO 2016, la propria posizione al FONDO ISP – FAPA,
Fondo di Previdenza Complementare già esistente e funzionante all’interno del Gruppo Intesa Sanpaolo, che ha n. 5 comparti di gestione, con diversi livelli di prudenzialità, e
senza la presenza di investimenti immobiliari.

L’OPZIONE VOLONTARIA PER IL TRASFERIMENTO DELLA PROPRIA POSIZIONE INDIVIDUALE DEVE ESSERE ESERCITATA ENTRO IL 30 APRILE 2016, CON LA
POSSIBILITA’ DI SCEGLIERE UNO DEI COMPARTI ESISTENTI.

Successivamente, sulla base di quanto previsto dagli Accordi sottoscritti nel Gruppo Intesa Sanpaolo, il Fondo ISP- FAPA confluirà nel Nuovo Fondo di Gruppo.

L’Accordo dà a ogni iscritto al Fondo BMP un’ulteriore possibilità di scelta per gestire al meglio la propria posizione previdenziale complementare.

Entro la prima metà del mese di aprile p.v., si terrà un’Assemblea degli iscritti al Fondo BMP, nel corso della quale verranno illustrati gli Accordi sottoscritti e fornite
tutte le necessarie informazioni per l’esercizio delle diverse opzioni.

Milano, 17 marzo 2016

Delegazioni Trattanti di Gruppo Intesa Sanpaolo
FABI – FIRST/CISL – FISAC/CGIL – SINFUB – UGL – UILCA – UNISIN
RSA Intesa Sanpaolo Area Emilia Ovest
FABI–FIRST/CISL–FISAC/CGIL–UILCA

scarica il comunicato unitario