Home Comunicati Comunicati 2019 PVR 2018 e Sistema Eccellenza Tutela – L’Impegno dei Colleghi va Riconosciuto!

PVR 2018 e Sistema Eccellenza Tutela – L’Impegno dei Colleghi va Riconosciuto!

419

Nell’incontro odierno l’Azienda ha comunicato che, in base ai risultati del bilancio di Gruppo relativo al 2018, sono stati raggiunte le condizioni minime richieste dai Regolatori necessarie per il riconoscimento del PVR 2018 e per l’applicazione della normativa sulla detassazione del premio. Inoltre, come negli anni precedenti, i colleghi potranno optare per il Conto sociale.

L’accordo, per effetto di un risultato di Gruppo superiore del 6,4% del valore di budget, determina un incremento degli importi del premio base e aggiuntivo pari al 9,6%.

L’Azienda ha invece comunicato che le Divisioni Banca dei Territori, Private Banking, Asset Management e Insurance non hanno raggiunto il 100% del budget e conseguentemente per tali divisioni non è possibile procedere con l’erogazione dell’eccellenza. L’Azienda ha dichiarato che si riserverà di intervenire con erogazioni discrezionali per premiare l’impegno di singoli colleghi di queste Divisioni.

Abbiamo ribadito con forza che non condividiamo tale iniziativa discrezionale.

Riteniamo invece che i premi debbano valorizzare l’apporto collettivo al raggiungimento dei risultati.

Abbiamo evidenziato che i risultati complessivamente conseguiti testimoniano l’impegno e la professionalità che, anche nella difficile situazione di mercato, ha contraddistinto l’operato di tutto il personale del Gruppo.

Richiediamo pertanto un riconoscimento economico adeguato allo sforzo profuso che ha consentito il raggiungimento di un utile netto di oltre 4 miliardi di euro.

Con riferimento al Sistema Eccellenza Tutela (SET) per Banca dei Territori previsto dall’accordo, l’Azienda ha comunicato che sono stati raggiunti gli obiettivi da un numero elevato di filiali e che si procederà all’erogazione del premio.

Nel corso della prossima settimana verranno forniti gli importi dei premi base, aggiuntivo e SET.

SCARICA IL COMUNICATO