Home Comunicati Comunicati 2020 MISURE DI WELFARE PER GLI AGENTI DI BDT

MISURE DI WELFARE PER GLI AGENTI DI BDT

70

Durante l’incontro del 14 dicembre abbiamo sottoscritto l’accordo che consentirà agli Agenti e Mediatori di Banca dei Territori di beneficiare di alcune prestazioni di Welfare già negoziate nel Gruppo per il personale dipendente a partire da gennaio 2021.

Il perimetro di applicazione dell’accordo comprende le forme di collaborazione autonome delle seguenti aziende:

  • ISP For Value 93 Agenti
  • ISP Casa 25 Mediatori (previsti nel 2021)
  • ISP Agents4You 100 Agenti

L’accordo sottoscritto prevede:

  • Assistenza Sanitaria: attivazione di una polizza assicurativa a carico delle Aziende del valore di 205 euro annui a favore di Agenti/Mediatori con contratto instaurato da almeno 6 mesi. Le Fonti Istitutive del Fondo Sanitario ISP entro ottobre 2021 valuteranno, nel rispetto dei principi costitutivi del Fondo, l’eventuale costituzione di un’apposita sezione per Agenti e Mediatori, separata da quelle esistenti.
  • Previdenza Complementare: possibilità di adesione e di contribuzione individuale volontaria al Fondo Pensione a contribuzione definita ISP, nonché di adesione alle prestazioni accessorie per la copertura assicurativa contro il rischio premorienza o premorienza e invalidità permanente.
  • Attività Culturali e ricreative: possibilità di iscrizione all’Associazione Culturale ricreativa e sportiva dei dipendenti del Gruppo Intesa Sanpaolo ALI.
  • Condizioni Agevolate: previsione di un pacchetto di prodotti e servizi bancari per le attività professionali e per le esigenze personali/familiari a condizioni agevolate.
  • Tutele Maternità Malattia e Infortunio: in caso di sospensione di attività per maternità, malattia o infortunio con almeno 60 gg di assenza, è previsto un anticipo sulle provvigioni pari al 40% mensile di quanto erogato nei 6 mesi precedenti la sospensione di attività, per un massimo di 5 mesi.

Abbiamo altresì richiesto la possibilità di estendere le attività svolte dalla Fondazione Intesa Sanpaolo Onlus anche nei confronti delle forme di collaborazione autonome operanti nell’ambito della Divisione BdT.

Come OO.SS. riteniamo che l’accordo sottoscritto rappresenti un primo e importante passo di inclusione nel Welfare del Gruppo Intesa Sanpaolo delle colleghe e colleghi che operano come Agenti e Mediatori.

 Milano, 14 dicembre 2020

 

Delegazioni Trattanti Gruppo Intesa Sanpaolo

FABI – FIRST/CISL – FISAC/CGIL – UILCA – UNISIN

Clicca per scaricare l’accordo
Scarica comunicato in PDF