Home NEWSLETTER NEWSLETTER-ISCRITTI-INTRUM Intrum Italy : sistema di valutazione delle performance.

Intrum Italy : sistema di valutazione delle performance.

19

13.01.2020 – Ieri abbiamo incontrato l’Azienda per dare seguito alla procedura di confronto sul sistema di valutazione delle performance prevista dall’articolo 76 del CCNL, avviata il 17 dicembre 2020.

In occasione dei precedenti incontri sul tema avevamo chiesto alla controparte due modifiche rispetto al sistema che ci era stato presentato:

  1. ELIMINARE dalla scheda di valutazione del lavoratore i KPI quantitativi, individuali e di team, lasciando solo i KPI qualitativi/operativi oltre a quelli legati ai valori aziendali (ad esempio l’Azienda vorrebbe valutare un gestore anche sul raggiungimento di un certo obiettivo di recupero sul proprio portafoglio e sui risultati di team).
  2. Riportare a 5 i livelli di giudizio delle prestazioni (3 positivi e 2 negativi), come quelli presenti nel precedente sistema Performer 0., mentre l’Azienda propone di ridurli a 4 eliminando uno dei livelli positivi.

A soli 3 giorni dalla data di scadenza della suddetta procedura contrattuale (15 gennaio 2021) al termine della quale, secondo il CCNL, l’Azienda potrà in ogni caso rendere operativi i propri provvedimenti, dobbiamo constatare che le posizioni tra le parti sono molto distanti e che la controparte non si è detta interessata alla proroga dei termini da noi proposta.

Come OO.SS., nell’ottica di pervenire ad una soluzione condivisa, auspichiamo che l’Azienda possa rivalutare più attentamente le nostre richieste e apportare al sistema i correttivi che riteniamo necessari al fine di evitare impatti negativi sui lavoratori.

All’esito della chiusura della procedura contrattuale faremo le nostre valutazioni e assumeremo le determinazioni che riterremo più opportune.

Le Segreterie degli Organi di Coordinamento Intrum Italy

FABI – FIRST/CISL – FISAC/CGIL – UILCA – UNISIN

 

Scarica comunicato in PDF