Home NEWSLETTER NEWSLETTER-ISCRITTI FIRMATO ACCORDO PVR 2017

FIRMATO ACCORDO PVR 2017

CONDIVIDI

Oggi è stato raggiunto l’accordo sul Premio Variabile di Risultato (PVR) relativo al 2017 per i dipendenti già del Gruppo Intesa Sanpaolo al 25 giugno 2017, che verrà erogato a maggio 2018.

L’accordo mantiene l’impianto del PVR dell’anno scorso, ma rispetto al bonus pool di 78 milioni di euro abbiamo ottenuto un importo aggiuntivo di 22 milioni di euro per l’impegno straordinario profuso da tutti i lavoratori nella realizzazione degli obiettivi del Piano d’impresa che permette di raddoppiare il premio base per tutti.

Inoltre, al fine di salvaguardare l’erogazione del PVR, viene abbassata dal 95% al 90% la percentuale del raggiungimento del budget sia a livello di Gruppo che di Divisione.

La struttura del PVR prevede, come negli ultimi due anni, l’erogazione di un premio base legato ai risultati di Gruppo, un premio aggiuntivo legato agli obiettivi di Divisione ed un premio di eccellenza.

Alla quota del premio base si aggiunge l’importo di 300 euro in relazione al raggiungimento dell’obiettivo di distribuzione di dividendi previsto dal Piano d’Impresa 2014-2017, per un totale quindi di 600 euro riconosciuti a tutto il personale del Gruppo (700 euro per i colleghi con una RAL inferiore a 35.000 euro).

Abbiamo sottoscritto una norma necessaria per la detassazione del premio, confidando che vengano riconfermate anche nel 2018 le agevolazioni di legge sulla produttività.

Inoltre è stato previsto un confronto, entro il primo semestre 2018, finalizzato ad ampliare l’utilizzo del conto sociale con ulteriori servizi di welfare di più ampia fruibilità, quali ad esempio buoni spesa.

Il PVR verrà erogato in via eccezionale anche al personale che andrà nel Fondo di solidarietà in base all’accordo del 12/10/2017, ancorché non più in servizio al momento dell’erogazione.

Valutiamo positivamente l’intesa sottoscritta, con la quale si completa la contrattazione dei premi di produttività correlati al Piano di Impresa 2014- 2017, di cui fa parte integrante il Piano di Investimento Lecoip.

Ricordiamo che Lecoip sarà riconosciuto ad aprile 2018 e, ad oggi, registra un incremento del 61% netto e consolidato del valore iniziale.

Milano, 22 novembre 2017
Delegazione Trattante Gruppo Intesa Sanpaolo
FABI – FIRST/CISL – FISAC/CGIL – UGL – UILCA -UNISIN

SCARICA COMUNICATO