Home NEWSLETTER NEWSLETTER-ISCRITTI AGGIORNAMENTI ISP CASA e FILIALI

AGGIORNAMENTI ISP CASA e FILIALI

ISP CASA

Oggi si è tenuto lincontro di aggiornamento sulla riorganizzazione di Intesa Sanpaolo Casa. LAzienda ha comunicato che sono stati completati i colloqui di 183 lavoratori.

Circa la metà dei colleghi ha già espresso lopzione di assunzione in Intesa Sanpaolo; ricordiamo che il termine previsto dallaccordo per tale scelta è il 30 giugno.

Dal prossimo 1° agosto inizierà l’inserimento in FOL di un significativo numero di colleghi, con ulteriori inserimenti nel corso dei mesi successivi.

 Ai colleghi che opteranno per il rapporto di lavoro autonomo verrà proposto un contratto che prevede un rimborso spese fisso mensile ed un commissionale a scaglioni sul fatturato, entrambi differenziati per Agente Junior, Agente Senior, Team Leader con ruolo di coordinamento (di circa 8 agenti)

L’azienda chiederà di formalizzare l’opzione per il passaggio a lavoro autonomo, scelta che non sarà vincolante. Il passaggio sarà previsto verso fine anno. Rimane comunque ferma anche per chi opterà per il contratto di Lavoro Autonomola possibilità di assunzione in Intesa Sanpaolo con assegnazione alla Fol nei 24 mesi successivi.

LAzienda ha inoltre comunicato la propria disponibilità a prevedere per i lavoratori autonomi di Isp Casa, Isp ForValue e Isp Agents4you una copertura, seppur in forma limitata, del Welfare di Gruppo, con particolare riferimento a condizioni agevolate, copertura sanitaria, tutele in caso di malattia e maternità.

NUOVE DISPOSIZIONI COVID-19

La presenza media di personale nelle filiali nellultima settimana è stata del 59%. Anche per le prossime settimane viene mantenuta lindicazione della presenza massima di personale fino al 75%.

Filiali medie e piccole

Da lunedì 29 giugno sarà previsto per il servizio di cassa laccesso contingentato anche per le Filiali medie e piccole, nonché per le filiali Private e Fideuram.

Filiali Exclusive

Da lunedì 29 giugno non sarà più operativa la previsione di 2 giornate in smart working alla settimana, fermo ovviamente il rispetto dellaccordo sulla genitorialità. Questo anche al fine di garantire loperatività nel periodo feriale.

Strutture Centrali

La presenza del personale nelle Strutture Centrali, attualmente al 9%, aumenterà a partire dalla prossima settimana, sempre entro il limite del 30% dello spazio disponibile. È quindi prevista anche per luglio la proroga del superamento degli 8 giorni mensili per lo smart working.

Milano, 24 giugno 2020

Delegazioni Trattanti Gruppo Intesa Sanpaolo

UNISIN – FABI – FIRST/CISL – FISAC/CGIL – UILCA

Comunicato in pdf 24.6.2020


 

SEGUICI SU FACEBOOK  

SEGUICI SU INSTAGRAM