Home Comunicati Comunicati 2014 TRIMESTRALE DC MILANO E ISGS ASSAGO E SESTO SANGIOVANNI – DICEMBRE...

TRIMESTRALE DC MILANO E ISGS ASSAGO E SESTO SANGIOVANNI – DICEMBRE 2014

90

Il giorno 28/11/2014 si è svolto a Milano l’incontro con l’Azienda ai sensi dell’art. 6 prot. rel. ind. 24/02/2014.

CONTACT UNIT: nella persona di Bragotti, L’Azienda comunica che la Contact Unit di Milano, prima facente parte del Consorzio rientra in Intesa Sanpaolo, diventando così un servizio strutturato in 2 entità: la filiale On line e il Coordinamento Commerciale. La prima si occuperà di disposizioni bancarie e assistenza tecnologica, la seconda di “percorsi commerciali” con offerte ai clienti definite “a distanza”. I Colleghi avranno a disposizione la transazione ABC, come i Colleghi di filiale e potranno stipulare contratti on line, con firma digitale remota su documento informatico.
I prodotti erogabili: già operative le carte di debito e ricaricabili; entro la fine dell’anno prestiti e carte di credito, mentre polizze di investimento e altri servizi a partire dal 2015. La scissione del ramo d’Azienda si concluderà tra gennaio e febbraio 2015. E’ previsto uno scambio fra Colleghi della rete e del Consorzio. Il mooving tra le persone coinvolte, che saranno circa 251, si concluderà tra marzo e aprile prossimi. Per i Colleghi interessati al progetto
sono in atto percorsi di formazione.

MOOVING di Assago e Bisceglie: la Dia ha accelerato i tempi, ma non ha ancora fornito date certe.
È decaduta l’ipotesi di un possibile trasferimento di una parte di personale da Assago a Bisceglie ed è stato confermato l’arrivo di 300 persone a Milanofiori.
Si prevede inoltre un ulteriore passaggio di Colleghi da Via Sile in Lorenteggio nel secondo semestre 2015.

RIASCOLTI REGISTRAZIONI TELEFONICHE: è prevista una rimodulazione dei riascolti per le disposizioni, in particolare per la Tesoreria, che applicherà misure più restrittive.

ESTERO SPECIALISTICO: è in atto una formazione in collaborazione con i Colleghi di filiale.

QUALITA’ DELLE MENSE dei palazzi di Assago e Bisceglie: sono state dall’Azienda garantite verifiche per comprendere come affrontare la maggiore affluenza prevista e meglio gestire gli spazi disponibili.

UNISIN ha chiesto un intervento per il cambio filtri dei condizionatori.

SITUAZIONE IGIENE PALAZZI: l’ Azienda nella persona di Tura ha comunicato che, come già fatto in precedenza, quando si sono verificate inadempienze rispetto al contratto d’appalto, effettuerà monitoraggio costante per verificare e se necessario applicare penali.

ASSUNZIONI DSI: sono in corso colloqui per l’assunzione di 50 risorse da inserire fra dicembre e gennaio in DSI a Bisceglie, in possesso di particolari professionalità.

PRESIDIO INFERMIERISTICO: in considerazione del numero di Colleghi che a mooving ultimato, graviteranno sui palazzi di Bisceglie, Unisin ha chiesto, ritenendolo indispensabile, un presidio infermieristico. L’Azienda si è riservata di valutare tale possibilità. Analoga richiesta è stata presentata per Sesto S. Giovanni, ma sembra di difficile realizzo. Ci saranno aggiornamenti nel prossimo incontro. 

Milano, 9 dicembre 2014
LA DELEGAZIONE DI UNITA’ SINDACALE FALCRI – SILCEA

Scarica: