Home NEWSLETTER NEWSLETTER-ISCRITTI Sospensione Pagamento Rate Mutui e Finanziamenti

Sospensione Pagamento Rate Mutui e Finanziamenti

Consapevoli che la sospensione del pagamento delle rate dei mutui e dei finanziamenti avrebbe comportato un aggravio di lavoro non sostenibile per le Filiali, avevamo chiesto che tale attività fosse centralizzata o comunque supportata in altra maniera.

ISP, accogliendo questa nostra richiesta, ha ora previsto di attivare un nuovo processo che prevede la centralizzazione delle richieste di sospensione – in autonomia – per i clienti Privati, Aziende Retail, Imprese, scaricando un modulo direttamente dal sito istituzionale.

Nel corso del mese di aprile sarà possibile, per i clienti Privati, chiedere la sospensione delle rate dei mutui e dei prestiti anche tramite il proprio internet banking.

Con questa nuova modalità, quindi, il cliente potrà chiedere la sospensione:
– offerta da Intesa Sanpaolo
– prevista dall’Ordinanza n. 642/2020 (quella riservata ai soggetti con immobili situati nei primi comuni della c.d. “zona rossa”, estesa dal Gruppo anche ai prestiti personali intestati ai soggetti residenti nei medesimi comuni)

Per le Aziende Retail e per le Imprese, invece, la clientela potrà chiedere la sospensione del pagamento delle rate dei finanziamenti previsti dal D.L. n. 18/2020 accedendo al sito vetrina ISP nella sezione “Business”, dove dovrà scaricare e compilare l’apposito modulo.

Questa modalità sarà valutata per dare supporto alle Filiali Retail e Imprese che devono osservare un periodo di chiusura o manifestano un maggior arretrato.

Per gli altri tipi di sospensione (siano esse previste da ISP il 2 marzo 2020 o dall’Ordinanza n. 642/2020) la clientela potrà continuare a richiederli con le modalità a distanza.

Sempre durante questa settimana il sito sarà implementato con la modulistica necessaria per dar avvio all’iniziativa centralizzata e saranno anche attivate le caselle @pec alle quali inviare i moduli per i clienti (sospensioni.privati.2020@pec.intesasanpaolo.com – sospensione.Aziende.2020@pec.intesasanpaolo.com).

Solo queste caselle di posta elettronica saranno abilitate a ricevere le richieste di sospensione.

Esortiamo l’Azienda a predisporre e divulgare alla clientela adeguata informativa, anche con cartelloni o vetrofanie visibili dall’esterno delle Filiali, al fine di incentivare il più possibile il processo centralizzato specificando che, per questo tipo di attività non è necessario, né consentito, recarsi in Filiale.

Da parte nostra continueremo a chiedere di centralizzare TUTTE le casistiche e le connesse incombenze relative alle richieste di sospensione rate, siano esse riferite a privati che ad Aziende Retail o Imprese.

Milano, 02 aprile 2020

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF