Home Comunicati Comunicati 2009 Occupazione – atto secondo

Occupazione – atto secondo

La delegazione trattante falcri, in data 11 novembre u.s., ha incontrato a roma la direzione di intesa sanpaolo per affrontare nuovamente il tema dell’occupazione. stante la delicatezza dell’argomento, nonché l’innovazione degli strumenti con cui l’azienda intende perseguirla, si è deciso di rinviare alle segreterie nazionali l’eventuale ricerca di una soluzione fermo restando che, in assenza di un esito positivo, la trattativa ritornerà in sede aziendale. la falcri ha ribadito di ritenere sia la creazione di nuovi posti di lavoro che la stabilizzazione dei precari tema “sensibile” che intende affrontare con la massima attenzione. vale tuttavia la pena solo di ricordare che assunzioni attraverso l’applicazione di un contratto ibrido, a metà tra il credito e l’industria, per i poli isgs da avviare al sud (ma non solo), eludono – di fatto – le promesse di invarianza contrattuale per i futuri assunti, che erano state individuate nell’accordo 23 marzo 2009 tra le cosiddette “garanzie totali”. la delegazione trattante falcri