Home Comunicati Comunicati 2017 LO STILE AZIENDALE NELLE POLITICHE COMMERCIALI CALATE SUL TERRITORIO. – Rsa Cremona

LO STILE AZIENDALE NELLE POLITICHE COMMERCIALI CALATE SUL TERRITORIO. – Rsa Cremona

Employer Big Hand Squeezes Pop Art Office Worker. Oppression at Work. Vector illustration

Esiste un accordo firmato dall’azienda e dalle oo.ss. il 07/10/2015 sulle “politiche commerciali” che vieta espressamente la duplicazione di strumenti reportistici che non siano quelli messi a disposizione dalla azienda per tutte le filiere, in definitiva “abc”.

Di frequente si assiste ad una mancanza di allineamento all’accordo di questo o quel territorio dove Direttori e/o Capi Area richiedono ai Colleghi la compilazione di report giornalieri, piuttosto individuali che no.

Tali improprie richieste denunciano di fatto una incapacità aziendale di diffondere un unico stile di comportamento dei capi su tutto il territorio, che sia rispettoso di quanto la stessa azienda ha riconosciuto come comportamento non conforme, ed aggiungiamo, rispettoso dei Colleghi.

Invitiamo pertanto i Colleghi a rifiutare la compilazione di report e segnalare, sia direttamente attraverso la procedura “iosegnalo”, che tramite i rappresentanti della propria sigla sindacale, quei comportamenti che fossero difformi da quanto stabilito dal summenzionato accordo.

Quali organizzazioni sindacali ci faremo carico di dare seguito a tutte le segnalazioni che ci dovessero pervenire dai Lavoratori.

Ci rendiamo conto che si tratta di un problema di organizzazione del lavoro, che sarebbe facile quanto dannoso, risolvere aumentando la pressione impropriamente esercitata sui Colleghi, con un effetto boomerang sulla salute degli stessi, e soprattutto sul clima dell’ambiente lavorativo.

Cremona, 12 gennaio 2017

LE RAPPRESENTANZE SINDACALI AZIENDALI DI INTESA SANPAOLO CREMONA
FABI- FIRSTCISL- FISAC CGIL-UILCA-UNISIN

SCARICA COMUNICATO