Home NEWSLETTER NEWSLETTER-ISCRITTI-INTRUM Intrum Italy: preoccupazione tra i Colleghi.

Intrum Italy: preoccupazione tra i Colleghi.

COMUNICATO UNITARIO

23.02.2021 – La scorsa settimana abbiamo formalizzato la richiesta di incontro annuale ai sensi del vigente Protocollo delle Relazioni Industriali di Intrum Italy auspicando la partecipazione alla riunione del CEO Marc Knothe allo scopo di poter approfondire le prospettive economiche e strategiche dell’Azienda. In attesa della convocazione abbiamo intanto saputo della imminente sostituzione del CEO stesso. La notizia desta forte preoccupazione tra i lavoratori anche in ragione del fatto che non è stato ancora individuato il nuovo CEO. Si entra così in una fase transitoria dalla durata incerta che fa temere una precaria visione strategica da parte dell’Azienda.

In occasione dell’incontro annuale che si terrà a breve ci aspettiamo risposte esaurienti anche sull’andamento del progetto One Intrum (Transformation Project) in relazione ai suoi possibili impatti sull’Italia, alla luce delle notizie provenienti da altri Paesi europei (Norvegia) dove Intrum è presente.

Riteniamo inoltre che Intrum debba chiarire gli scopi e la ratio di un’iniziativa aziendale che, non essendo stata adeguatamente illustrata in via preventiva, ha destato preoccupazione dando adito a diverse interpretazioni. Ci riferiamo al questionario sul “Ciclo di vita della pratica” somministrato ad alcuni colleghi dei Presidi di Recupero Crediti nel quale viene quantificato il minutaggio delle microattività svolte nell’arco della giornata lavorativa.

Rimane una forte preoccupazione tra i lavoratori rispetto al sistema di valutazione adottato unilateralmente dall’Azienda anche in seguito alla pubblicazione della policy e dei format di schede di valutazione.

Le scriventi OO.SS. si sono dissociate dal suddetto sistema di valutazione oltre che dal sistema incentivante che verrà ufficializzato a breve. Torneremo a stretto giro su questi due argomenti sui quali non intendiamo soprassedere e anzi ci confronteremo nel merito con i lavoratori.

Vi terremo costantemente aggiornati sugli sviluppi e in particolare sull’esito dell’incontro annuale.

Le Segreterie degli Organi di Coordinamento Intrum Italy

FABI – FIRST/CISL – FISAC/CGIL – UILCA – UNISIN

 

Scarica comunicato in PDF
Articolo PrecedenteAccordo proroga organi sociali Fondi UBI
Articolo SuccessivoIN SOSTITUZIONE DEL BROADCAST