Home Comunicati Intranet Copertura Reazioni Avverse gratuita per i colleghi del Gruppo perimetro Italia

Copertura Reazioni Avverse gratuita per i colleghi del Gruppo perimetro Italia

DA INTRANET AZIENDALE – Copertura Reazioni Avverse gratuita per i colleghi del Gruppo perimetro Italia: saremo protetti anche dopo il vaccino anti COVID-19 da eventuali reazioni avverse

Il Gruppo Intesa Sanpaolo, in occasione della campagna vaccinale italiana contro il COVID-19 e in collaborazione con Intesa Sanpaolo RBM Salute, in aggiunta alle prestazioni già coperte dal Fondo Sanitario Integrativo, offre a tutti i colleghi delle società del Gruppo con sede in Italia una polizza gratuita che possa tutelarli nella remota possibilità di eventuali reazioni avverse particolarmente gravi al vaccino. Come dichiarato dalla comunità scientifica internazionale, gli effetti collaterali collegati alle dosi approvate dall’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) sono molto limitati e comunque tipici di qualsiasi vaccinazione.

La polizza è attiva per reazioni avverse manifestatesi dal 1° giugno 2021 (anche relative ad inoculazioni di vaccino in date antecedenti) e fino al 30 maggio 2022, assicurando pertanto, anche eventuali inoculazioni successive alla seconda somministrazione.

Sono previste indennità economiche crescenti rispetto alla gravità dell’evento:
– indennità di 25.000 euro in caso di reazione avversa alla vaccinazione manifestatesi entro 45 giorni dall’effettuazione della stessa che determini l’insorgenza di specifiche patologie tali da determinare uno stato di inabilità temporanea da lavoro superiore a 40 giorni;
– indennità fino a 100.000 euro in caso di reazione avversa alla vaccinazione manifestatesi entro 90 giorni dall’effettuazione della stessa che determini l’insorgenza di specifiche patologie tali da determinare uno stato di invalidità permanente accertato dall’INAIL.

Con Copertura Reazioni Avverse, si conferma l’impegno del Gruppo Intesa Sanpaolo nelle attività di valore sociale e di vicinanza ai colleghi per permettere loro di affrontare con maggiore tranquillità questo importante momento di prevenzione individuale e collettiva.

Ulteriori informazioni sulle condizioni della polizza sono disponibili sull’informativa in allegato.

Venerdì, 16 luglio 2021

 

 

 

Articolo PrecedenteFondo di solidarietà bilaterale del credito ordinario e cooperativo. COMUNICATO
Articolo SuccessivoTrimestrale D.C. Torino e Moncalieri. Titling Professional…Uguale per Tutti?