Home NEWSLETTER NEWSLETTER-ISCRITTI Unisin Informa 10/2019 – Filiali Flexy – Formazione Flessibile – Esodi –...

Unisin Informa 10/2019 – Filiali Flexy – Formazione Flessibile – Esodi – Ruoli – Fol – COA

Nel corso dell’incontro dell’11 aprile con l’Azienda sono stati trattati i seguenti argomenti:

 

FILIALI FLEXY – RIPOSO COMPENSATIVO SETTIMANA DAL 22 – 28 APRILE

Nel caso di settimana lavorativa nella quale cadano sia una giornata festiva sia una semifestiva, che pregiudichino la possibilità di fruire della giornata di riposo compensativo (per i Colleghi che lavorano al sabato – Turno C), il riposo stesso potrà essere programmato entro il mese successivo a detta settimana.

Tale situazione si verificherà nella settimana dal 22 al 28 aprile. La programmazione del riposo non deve, di per sé, essere assoggettata a particolari vincoli o limitazioni.

FORMAZIONE FLESSIBILE

E’ stata ribadita la necessità di definire regole chiare per la pianificazione della Formazione Flessibile al fine di poterne concretamente fruire da casa in orario di lavoro. Abbiamo inoltre chiesto all’Azienda di estendere a tutti tale possibilità. Da giugno tutti i Colleghi forniti dei necessari apprestamenti tecnologici e per il cui ruolo siano già disponibili sufficienti oggetti formativi, potranno accedere alla Formazione Flessibile, superando quindi le attuali esclusioni (Gestori Personal e Imprese, Colleghi ex Banche Venete).

ESODI

L’Azienda ha inoltrato alle gestioni territoriali gli elenchi delle uscite previste per giugno: le comunicazioni individuali saranno effettuate ai primi di maggio, comunque in tempo utile per le conciliazioni.

L’Azienda, tramite la propria Associazione di Categoria, ha richiesto al Ministero chiarimenti sulla corretta applicazione delle nuove norme pensionistiche agli esodati usciti al 31 dicembre u.s. Non appena la situazione sarà chiarita si potranno quantificare i “risparmi complessivi”, conseguenti l’applicazione della normativa 2019. Solo successivamente potremo quindi discutere un eventuale ulteriore accordo per permettere l’adesione dei Colleghi che con la nuova normativa, matureranno i requisiti entro il 2023.

NUOVE FIGURE PROFESSIONALI – RUOLI

A seguito dell’ennesima modifica del modello di servizio l’Azienda ha dichiarato che ai Colleghi assegnati alle nuove figure professionali (Gestore Aziende Retail e Gestore Enti) e che erano già in percorso nel ruolo precedentemente svolto, sarà riconosciuta l’indennità di ruolo fino a tutto il mese di aprile, come previsto dall’accordo del dicembre 2017. Abbiamo chiesto che, nelle more della trattativa che si dovrà aprire prossimamente, non vi sia interruzione nel pagamento delle indennità.

FOL

L’Azienda ha comunicato che, a partire da luglio, tutte le sale adotteranno l’orario 6:48 – 22:00. Saranno quindi uniformati gli orari delle sale di Parma, Prato, Udine, Cagliari, Palermo e Trapani. Abbiamo ribadito la nostra contrarietà a tale scelta che, allo stato attuale, in assenza di adeguate assunzioni e in mancanza di opportune flessibilità, non potrà che peggiorare le condizioni lavorative e renderne più difficile la conciliazione con le esigenze personali e famigliari.

COORDINATORI OPERATIVI ATTIVITÀ NELLE STRUTTURE DI GOVERNANCE

Si sta progressivamente ampliando a diverse strutture di Governance il censimento, con correlato riconoscimento, del ruolo di COA, come previsto dagli accordi di II° Livello. Ad oggi sono già stati identificati 423 Coordinatori e sono in corso di riconoscimento ulteriori 213 posizioni, delle quali 141 con decorrenza 1° luglio 2018. Le ulteriori 72 posizioni avranno decorrenza successiva in quanto corrispondente alla data di creazione delle singole strutture/uffici.

 

SCARICA IL COMUNICATO