Home NEWSLETTER NEWSLETTER-ISCRITTI-COORD-CENTRO-ISOLE PVR 2020 (erogazione 2021). Firmato l’accordo

PVR 2020 (erogazione 2021). Firmato l’accordo

E’ stato sottoscritto in data odierna l’accordo che conferma il raggiungimento degli obiettivi necessari per erogare il PVR 2020 a tutte le Divisioni del Gruppo.

DETASSAZIONE – Per gli aventi diritto, il PVR beneficierà della tassazione agevolata.
CONTO SOCIALE – Entro il 14 aprile sarà possibile destinare le somme rivenienti dal PVR al Conto Sociale. Nel caso in cui non fosse esercitata alcuna opzione il PVR sarà liquidato “in contanti” (anticipo mediante bonifico e regolazione amministrativa/contabile con il cedolino retribuzione, vedi sotto). Nel mese di giugno 2021 coloro che hanno optato per il Conto Sociale potranno eventualmente modificare la propria decisione, chiedendo la liquidazione “in contanti” delle somme (senza dover attendere fine anno, vedi sotto). Sarà possibile utilizzare le somme accreditate nel Conto Sociale fino al 31 dicembre 2021; le somme eventualmente non ancora utilizzate saranno liquidate con il cedolino retribuzione di febbraio 2022 (con applicazione della tassazione pro tempore vigente).

COLLEGHI DI SOCIETA’ CEDUTE – Così come previsto dai vari accordi, ai colleghi oggetto di cessione nel corso dello scorso anno (ProntoPegno e Nexi) e di quest’anno (BPER e BPPB) il pagamento avverrà con le stesse modalità previste per il resto dei lavoratori del Gruppo ISP (per i colleghi di Pronto Pegno e Nexi in misura pro-quota).

PAGAMENTO – L’erogazione del PVR avverrà dopo l’approvazione del bilancio del Gruppo ISP (Assemblea degli azionisti del 28 aprile 2021); per coloro che opteranno il pagamento “in contanti, le somme saranno erogate ad inizio maggio 2021 mediante accredito in conto corrente e successiva regolazione amministrativa con il cedolino retribuzione dello stesso mese.

La SEGRETERIA
2 aprile 2021