Home NEWSLETTER NEWSLETTER-ISCRITTI-COORD-CENTRO-ISOLE INCONTRO del 12 GENNAIO 2021

INCONTRO del 12 GENNAIO 2021

207

In data odierna si è tenuto il primo incontro del 2021 avente all’ordine del giorno l’informativa sui dati annuali prevista dal CCNL.

Dopo la consegna dei dati, vista la recrudescenza dell’epidemia Covid, come OO.SS., abbiamo richiesto un incontro urgente su ulteriori misure di prevenzione del contagio.

In particolare abbiamo sollecitato:

  • l’estensione dell’accesso alle Filiali tramite appuntamento alle zone arancioni e gialle;
  • la presenza di un maggior numero di steward al fine di prevenire gli assembramenti;
  • l’installazione del plexiglass alle postazioni di consulenza;
  • la rivisitazione del progetto new concept che non consente un’adeguata tutela della salute e sicurezza dei lavoratori.

L’azienda ha dichiarato che valuterà la situazione alla luce del prossimo DPCM.

Abbiamo inoltre evidenziato come l’evoluzione della situazione continui a creare pesanti difficoltà alle famiglie con figli in età scolare.

L’azienda ha dichiarato la propria disponibilità ad affrontare l’argomento dopo l’incontro tra ABI e Segreterie Nazionali che si terrà entro il mese di gennaio.

Nel   frattempo   continua   in   via   di   fatto l’applicazione dell’accordo sulla genitorialità per il perimetro Isp.

Con riferimento alla cessione di sportelli abbiamo reiterato la richiesta di indicazioni in merito alla migrazione dei conti correnti dei colleghi UBI e ISP, domiciliati presso sportelli ceduti a Bper. L’Azienda ha comunicato che è ancora in attesa del parere di Antitrust, che dovrà inoltre dare indicazioni sulla data di effettivo passaggio delle Filiali Isp a Bper.

ESTENSIONE TETI

L’azienda, nel corso dell’incontro, ha altresì rappresentato le modalità di estensione ai colleghi ex UBI del “sistema di rilevazione delle conoscenze per la formazione e lo sviluppo professionale” (TETI) che partirà entro fine mese e si concluderà entro febbraio.

Teti competenze è lo strumento che consente di fotografare le conoscenze che ognuno esercita durante la propria attività, acquisite nel corso del proprio percorso professionale, rilevando altresì le esigenze formative.

Il processo si sviluppa in due fasi: una prima di autovalutazione da parte del collega, la seconda di validazione da parte del Responsabile gerarchico.

Segnaliamo che il processo di rilevazione, ad adesione volontaria, è importante anche ai fini degli sviluppi professionali.

Teti competenze, operativo in Isp già dal 2018, sostituirà in UBI le precedenti rilevazioni diventando strumento unico nel nuovo perimetro di Gruppo.

VARIE PER I COLLEGHI UBI

 Abbiamo chiesto le modalità operative per la presentazione della richiesta di SVL (Sospensione Volontaria di attività Lavorativa) e di fruizione della Banca del Tempo. L’Azienda ha dichiarato che sta predisponendo le relative istruzioni che saranno rese note a breve.

I part time con scadenza nel corso dei prossimi mesi non saranno rinnovati automaticamente e i colleghi interessati dovranno chiedere il rinnovo rivolgendosi al proprio Gestore del Personale.

Abbiamo chiesto indicazioni in merito alla polizza Covid, su UBI Sim e sul trasferimento del TFR ante 2006 ai Fondi Pensione: per tutti questi quesiti l’Azienda si è riservata la risposta nel corso dei prossimi incontri.

Milano, 12 gennaio 2021

Delegazioni Trattanti Gruppo Intesa Sanpaolo

FABI – FIRST/CISL – FISAC/CGIL – UILCA – UNISIN

Scarica comunicato in PDF