Home Comunicati Comunicati 2020 Il Sindacato denuncia una serie di problemi ma per l’Azienda va tutto...

Il Sindacato denuncia una serie di problemi ma per l’Azienda va tutto bene!!

373

Incontro annuale con la Direzione Regionale

-Il Sindacato denuncia le Pressioni Commerciali spropositate: all’azienda non risulta;

-Il Sindacato denuncia la percezione di abbandono vissuta dai colleghi durante il Covid, con Clienti in fila all’esterno delle filiali a 35° di temperatura, arrabbiati: nessuna risposta in merito;

-Il Sindacato chiede il Plexiglass: si glissa la domanda, rinviandola a tavoli nazionali;

-Il Sindacato chiede gli Steward fuori dalle Filiali: ci si rimanda sempre agli incontri nazionali;

-Il Sindacato denuncia che c’è stata una multa di euro 4.800.000 da parte dell’Antitrust per vendita scorretta di polizze: ci viene detto che non ha riguardato la nostra Direzione Regionale.

-Il Sindacato denuncia l’abbassamento degli indici di complessità delle Filiali, e portafogli dei colleghi Gestori che si modificano in corsa, di mese in mese, facendo saltare i percorsi professionali e le correlate promozioni: “Il calcolo è fatto da un algoritmo sconosciuto ma oggettivo (ma che vuol dire !? Sigh !?);

-Il Sindacato denuncia una carenza di organico diffusa: ci viene detto che l’organico è più che adeguato;

…e via così.

Due realtà percepite TOTALMENTE in modo diverso.
Azienda e Sindacato vedono la stessa realtà in modo diametralmente OPPOSTO

Come UNISIN, unitamente alle altre sigle sindacali, abbiamo chiesto che si dia la possibilità ai colleghi di Btg Framarin di potersi recare al lavoro individuando un parcheggio adeguato sia per le auto sia per le bici, anche a seguito della chiusura di Torri Via Brescia e la richiesta anche di un servizio mensa.
Risposta dilatoria e inconcludente.

Come UNISIN abbiamo chiesto che si conceda lo SW per più di un giorno la settimana a TUTTI i
genitori con figli inferiori ai 14 anni. Ci dicono che lo daranno, ma con attenzione alle compatibilità aziendali. Segnalateci quando vi verrà negata questa opportunità e interverremo !

Come UNISIN abbiamo chiesto che si sblocchi la situazione dei trasferimenti richiesti dai Colleghi, ma ci è stato risposto che l’azienda fa SOLO i trasferimenti urgenti e necessari (ovviamente per lei, quelli dei colleghi evidentemente non lo sono…)

Come UNISIN, abbiamo chiesto che a Rovigo venga creata una struttura che accolga il Personale a seguito della chiusura del FIR e anche in accoglimento delle domande di avvicinamento ferme da ANNI.

Come UNISIN abbiamo chiesto maggiore attenzione alle pulizie e alla concentrazione di Colleghi e Clienti all’interno delle filiali. Ce l’hanno promessa. Vedremo.

Comunque ci hanno anche detto che ringraziano tutti i lavoratori per l’impegno profuso durante il COVID….ma d’altronde si sa che dopo il DANNO arriva sempre la BEFFA .
“Ringraziamo” anche noi per l’enorme impegno profuso da questa grande azienda che si dimostra ancora una volta a fianco (forse troppo a fianco !!) dei colleghi (a proposito i 6 giorni “regalati”…dove sono? …grazie comunque).

Padova, 7 luglio 2020

Segreteria Regionale Nordest UNISIN FALCRI-SILCEA-SINFUB

Scarica comunicato in pdf


Se condividi quello che abbiamo scritto forse sei interessata o interessato a darci la tua fiducia iscrivendoti con noi : CLICCA QUI PER FARLO ADESSO